Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

sabato 10 dicembre 2016

Risotto alla melagrana e bietoline


Ingredienti per 4 commensali:
240 gr riso tipo roma (cottura 15-16 min)
50 gr di bietoline 
1 melagrana
porro qb
sale qb
brodo vegetale limpido qb (circa 800/1000 ml)
olio qb

Attrezzi:
bilancia per alimenti, dosa liquidi, casseruola con coperchio, coltelli e cucchiai, mestolo, 2 ciotole, spremiagrumi.


facilissima

15- min circa se avete già il brodo

 1/2 circa

Preparazione:
se non lo avete pronto ecco qui la ricetta per un veloce brodo vegetale limpido:
dividete a metà la melagrana raccogliete i grani di una metà in una ciotola, spremete e conservate il succo dell'altra metà;
scaldate il brodo e tenetelo a bollore a fuoco bassissimo;
versate l'olio nel fondo della casseruola, aggiungete il porro tagliato a rondelline sottili aggiungete anche il riso, fate dorare, a fuoco dolce, la cipolla nel frattempo il riso diventerà traslucido;
sfumate con 2/3 mestoli di brodo (sino a coprire il riso) e proseguite la cottura a casseruola coperta 5 min;
nel frattempo lavate e mondate le bietoline ed affettatele in striscioline larghe circa 1 cm (se le bietoline non sono proprio "ine" tanto che preparate il brodo fate cuocere anche loro);
aggiungete le bietoline al riso e rabboccate il brodo se necessario, proseguite la cottura a casseruola coperta per altri 5 min (controllando sempre che il risotto non si asciughi troppo);
verificate lo stato di cottura ed aggiustate di sale, versate quindi il succo della 1/2 melagrana e proseguite la cottura a casseruola scoperta per 3 minuti per fare evaporare i liquidi in eccesso (il risotto deve risultare morbido  ma non acquoso, se fosse troppo asciutto aggiungete ancora un po' di brodo);
trasferite in un'altra ciotola 2 cucchiai di chicchi di melagrana serviranno per la guarnitura del risotto impiattato;
aggiungete i restanti chicchi di melagrana al risotto ed amalgamate terminando gli ultimi 2-3 minuti di cottura, ritirate dal fuoco e lasciate riposare per altri 5 minuti;
impiattate, guarnite e bon appétit.

Note di redazione: 
ho dato come quantità 1 lt. di brodo anche se di solito ne occorre meno così sono sicura di non rimanere sguarnita, nel caso succedesse tenetevi a disposizione una brocca di acqua calda. 

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post