Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

domenica 25 dicembre 2016

Acquafaba (sostituto vegan dell'albume montato a neve)


Carissimi,
vi ricordate dell'acqua di cottura dei ceci che abbiamo tenuto da parte quando abbiamo preparato lo zimino?

Eccola qui travasata, sbattuta frustata e trasformata in una soffice spuma pronta per essere utilizzata come sostituto dell'albume d'uovo montato a neve per la preparazione di meringhe ed altri dolci/salati.

Ingredienti:
acqua di cottura dei ceci

Ingredienti aggiuntivi per preparazioni dolci:
zucchero a velo 
pizzico di sale 

Attrezzi:
colino, bilancia per alimenti, ciotola, frusta per dolci (meglio se elettrica), cucchiaio

Preparazione:
filtrate con un colino l'acqua di cottura dei ceci e riponetela in un contenitore in frigo (dura al massimo 2-3 gg);
prelevate dal contenitore la quantità d'acqua che vi occorre (è probabile che nel frattempo si sia trasformata in una sorta di gelatina acquosa);
ponete una ciotola (sufficientemente capiente) sulla bilancia e filtrate l'acqua con l'aiuto del colino aiutandovi con il cucchiaio;
quindi con l'ausilio della frusta per dolci cominciate a montare il liquido (inizialmente ho provato con la frusta a mano ed una ciotola grande, foto sotto);
dopo 20 minuti di frusta a mano la consistenza raggiunta era la seguente (foto sotto);
a questo punto mi sono arresa ed ho provato con la frusta elettrica temevo che, essendo molto veloce, smontasse tutto invece in 15 min l'acqua ha raggiunto la consistenza della foto di testa;

Note di redazione: 
Preparazione eseguita (quasi) secondo le indicazioni di: Bigodino.it Acquafaba: cos'è e come si prepara
In seguito ho scoperto che anche se dopo un po' tende a sgonfiarsi basta riprendere il composto e sbatterlo con la frusta per fargli riprendere la consistenza bella ferma.

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post