Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

domenica 24 gennaio 2016

La colazione dei campioni



Ingredienti per 1 persona:
100 ml latte di avena 
1 cucchiaino (da tea) di cacao amaro
1 cucchiaino (da dea) di sciroppo d'agave o melassa di barbabietola
5 mandorle (se possibile non sbucciate)
5 gherigli di noce
2 cucchiai (da tavola) di avena in fiocchi
2 cucchiai (da tavola) di quinoa soffiata
2 cucchiai (da tavola) di amaranto soffiato (ho dimenticato di inserirlo nella foto)
2 manciate di uvetta
1 caffè espresso (facoltativo)
1 spruzzata di cannella
1 spremuta di 2 arance

Contenuto in ferro per 100 gr:
latte di avena, mg. irrilevante, (aiuta  ad abbassare il colesterolo LDL nel sangue)
cacao amaro, mg. 14,3
sciroppo d'agave, mg. 0,1, (aiuta ad evitare i picchi glicemici)
melassa di barbabietola, mg. 11,0
mandorle, mg. 3,0
noci, mg. 2,5
avena in fiocchi, mg. 4,2
quinoa soffiata, mg. 2,8
amarano soffiato mg. 2,1
uva passa, mg. 1,9 
cannella in polvere, mg. irrilevante (ottimo antinfiammatorio e regolatore dei picchi glicemici)
caffè, mg. 4,1 (però diminuisce l'assorbimento del ferro)
2 arance, mg. 0,1 - vitamina C mg. 53,2


Preparazione:
scaldate il latte versatelo in una ciotola ed aggiungete:
una tazzina di caffè espresso (se gradite), il cacao, l'agave, la frutta a guscio sminuzzata, i fiocchi di avena, la quinoa e l'amaranto soffiati, l'uvetta, la cannella in polvere.

A parte spremetevi le arance, la vitamina C contenuta nelle arance aiuta a veicolare il ferro nel sangue e, buona colazione! 
Io ho optato per un kanten polifrutto.
Di seguito vi inserisco alcune varianti così da poter preparare la Vs. colazione dei campioni anche gluten free.


Alimenti Ferro (mg/100g)
Tea in foglie 15,2
Cacao 14,3
Succo concentrato di barbabietola 11,0
Semi di sesamo 10,4
Albicocche secche 5,3
Fiocchi d’avena 5,2
Albicocche disidratate 5,0
Cioccolato fondente 5,0
Caffè tostato 4,1
Prugne secche 3,9
Cocco essiccato 3,6
Nocciole 3,3
Mandorle 3,0
Quinoa 2,8
Datteri 2,7
Crema o burro d’arachidi 2,6
Noci 2,6
Amaranto 2,1
Uva passa 1,9
Uva sultanina 1,0
Latte di soia 0,6

Fonti d'ispirazione: la tabella dei quantitativi di ferro e dei nutrienti di Scienza Vegetariana. 

Note di redazione: cosa mi ha spinto a fare tutta questa fatica anziché alzarmi e tuffare 2 fette biscottate nella tazza di caffè e latte di avena? la risposta la trovate sotto

Ovviamente il risultato delle analisi del sangue, dopo un mese di assunzione di spirulina i valori sono: ferro 35mcg/dL (valori normali 40-135), ferritina (scorte di ferro) 3,6 ng/dL (valori normali 11.0-306.8) e, soprattutto gli occhi traslucidi, da gerbillo lacrimoso, del maritino alla sola idea di perdermi, soprattutto di perdere la schiava risolvitutto.

Intanto volevo rassicurarVi del fatto che l'idea che i vegani siano tutti emaciati ed anemici non è assolutamente vera, se vi facessi vedere i valori di ferro e ferritina di quando ero ancora onnivora dareste voi una mano al Primario di ematologia (per altro persona comprensiva e dolcissima) per legarmi ad una barella e farmi una trasfusione, anni fa sono scivolata furtivamente fuori dall'ambulatorio con la scusa che sarei tornata per valutare una terapia meno invasiva, non ho avuto il coraggio di deluderlo dicendogli che poiché sono sempre stata bene così con i miei valori ampiamente sotto la norma, non avevo alcuna intenzione di sottopormi ad 8 ore di trasfusioni.

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post