Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

lunedì 2 marzo 2015


Titolo: Un conto aperto con la morte 
Autore:  Bruno Morchio
Editore: Garzanti
Collana: Narratori Moderni 
Pagine: 216
E-book: € 7,99 
Libro rilegato: € 16.40 
ISBN 978881168785-6 
Valutazione:

Il famoso scrittore di libri gialli Gian Claudio Vasco si trova in grande difficoltà  gli è stato commissionato , dal Senatore Almansi, di scrivere un nuovo romanzo, soggetto: la vita e le indagini di  Bacci Pagano, l’investigatore dei “Carrugi”.
Indagini che hanno portato Bacci vicinissimo alla morte.
Questa volta non c'è finzione, deve scrivere di un'indagine vera,  di una vita intera passata ad indagare, a stanare gli assassini, a cercare il colpevole. 

Bacci Pagano ha un conto aperto con la morte.

L'ultima indagine lo ha portato vicinissimo alla morte  e ora è costretto a casa in una convalescenza forzata.  

Gian Claudio dovrà faticare moltissimo  per convincerlo.

Bacci Pagano non ha nessuna intenzione di finire in un libro, ma il suo intuito gli dice di fidarsi di quello scrittore. 
Insieme scavano nel passato di Bacci, tra rimpianti, errori di gioventù e donne a cui ha spezzato il cuore, fino ad arrivare a ricostruire quel fatidico giorno in cui qualcuno ha tentato di ucciderlo, di toglierlo di mezzo. 
Bacci vuole  sapere, e, se non può indagare in prima persona, sarà  Gian Claudio a farlo per lui.
Insieme scoprono che il male esiste davvero, che gli incubi peggiori a volte si avverano.
Morchio entra nella sua stessa opera, un giallo fantastico di cui non si sa il finale.
Nessuno lo conosce, nemmeno Bacci, che ora più che mai sta giocando con la sua stessa vita. 

Ho letto con piacere tutti i libri di Bruno Morchio e con particolare piacere la saga di Bacci Pagano, questo romanzo è uno dei migliori.

Consigliato vivamente a tutti.

A presto.
Marco


Note di redazione: in effetti ho già letto altri tre libri ma la mogliettina mi è diventata ribelle
e pretendeva anche che revisionassi e pubblicassi il post da solo, ricondurla alla ragione non è stato per niente facile.
 “Morde”!!!

Ah, per la cronaca, mi ha appena detto che me lo pubblica perché in fondo, ma molto in fondo le sono anche simpatico. Grazie amore come sei generosa!


Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post