Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


lunedì 30 marzo 2015

"Coccolami" torta al cocco gluteen free


Ingredienti farinosi: 
140 gr farina riso
80 gr fecola patate
60 gr cocco disidratato grattugiato
1 pizzico vaniglia in polvere
1 bustina cremor tartaro (lievito per dolci 17 gr)

Ingredienti cremosi:
140 gr burro di soia della Balena Volante
135 gr zucchero di canna
125 ml yogurt di soia bianco non aromatizzato
5 cucchiai di acqua di rose alimentare

Attrezzi:
bilancia per alimenti, dosa liquidi, frusta per dolci, ciotole e ciotolone, cucchiai e cucchiaini, mixer tritatutto, setaccio, tortiera, in silicone, diam. cm 20, in alternativa 12 stampini, in silicone, per muffin 


facile ci sono riuscita io

30 min circa + 5 di riposo a forno spento

1 ora circa

Preparazione:
preriscaldate il forno in modalità statica a 180°;
miscelate tutte le farine e lo lievito e frullatele per far si che anche il cocco passi attraverso le maglie del del setaccio;
con la frusta miscelate, dal basso verso l'alto per incorporare aria, gli ingredienti cremosi fino ad ottenere una crema omogenea;
con l'ausilio del setaccio e della frusta incorporate poco alla volta le farine nel composto cremoso;
incorporate, quindi, poco alla volta l'acqua di rose fino ad ottenere una crema densa ed omogenea;
versate il composto nella tortiera e ponete a cuocere sul ripiano basso del forno, se come me possedete un forno brucia tutto coprite la tortiera con un foglio di alluminio per i primi 30 minuti, scoprite, fate la prova stecco per la cottura proseguitela per altri 5 minuti, quindi lasciate a riposare in forno spento per altri 5 minuti;
sfornate, lasciate intiepidire quindi sformate;
se gradite potete pennellare la superficie della torta con un velo di marmellata (tipo pesche od albicocche)  per fare aderire meglio e, cospargete con le briciole di cocco (io ho solo cosparso con le briciole di cocco).

Lo so sono un po' in ritardo, il 10 marzo il maritino ha festeggiato il suo 56° compleanno ed ho preparato questa torta per festeggiarlo.


Note di redazione: l'acqua di rose ad uso alimentare si trova in vendita nei negozi di cibo etnico. 
Mi raccomando non usate l'acqua di rose per il viso in quanto non è adatta all'uso alimentare.


Nessun commento:

Posta un commento