Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


lunedì 10 marzo 2014

Pan di spagna (vegan)


Ingredienti:
200 gr. farina 00 bio
130 gr. maizena 
1+1/2 bustina cremor tartaro
1 cucchiaino (da tea) scarso bicarbonato
1 pizzico sale fino
1/2 cucchiaino (da caffè) curcuma (facoltativo)
120 gr. zucchero di canna chiaro
120 gr burro vegetale
170 ml. latte di soia
1 limone buccia
2 cucchiaio (da minestra) aceto bianco


media

40-45 minuti

60 minuti


Attrezzi:
bilancia per alimenti, dosa liquidi, cucchiaio, carta da forno, ciotola, carta alluminio, frusta per dolci, robot da cucina, tortiera diam. 22., time da cucina, stecco lungo.

Preparazione:
preriscaldare il forno a 150° in modalità statica;
nel robot da cucina miscelate: farina, maizena, cremor tartaro, bicarbonato, quindi aggiungete il sale e la buccia grattugiata di limone;
nella ciotola (con l'ausilio di un cucchiaio prima e, della frusta appena il burro si sia ammorbidito) montate il burro con lo zucchero incorporando più aria possibile;
unite la crema di burro e zucchero alle farine e miscelate;
unite il latte poco per volta (potrebbe occorrerne un po' di più o di meno dipende dalla farina) fino ad ottenere una crema liscia e molto morbida;
aggiungete l'aceto e miscelate ulteriormente;
bagnate la carta forno, strizzatela e foderate la tortiera;
trasferite l'impasto nella tortiera;
solo se siete felici possessori di un forno brucia tutto coprite con carta d'alluminio;
ponete in forno nel ripiano centrale e fate cuocere per 40-45 minuti;
per controllare la cottura fate la prova stecco;
lasciate riposare a forno spento ancora 5 minuti e sfornate.

Nessun commento:

Posta un commento