Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


lunedì 10 marzo 2014

Torta mimosa in fior d'arancia


Ingredienti per pan di spagna:
200 gr. farina 00 bio
130 gr. maizena 
1+1/2 bustina cremor tartaro
1 cucchiaino (da tea) scarso bicarbonato
1 pizzico sale fino
1/2 cucchiaino (da caffè) curcuma (facoltativo)
120 gr. zucchero di canna chiaro
120 gr. burro vegetale
170 ml. latte di soia
1 arancio buccia grattugiata
2 cucchiaio (da minestra) aceto bianco
Ingredienti per crema:
50 gr. farina
2 cucchiai fecola di patate
200 gr zucchero canna chiaro
750 ml acqua bollente
1 arancia scorza grattugiata e succo
1 cucchiaino scarso burro vegetale
3 cucchiai panna vegetale
Ingredienti per bagna:
100 ml acqua
50 gr zucchero canna chiaro
1/2 arancia succo
Ingredienti per decorazione:
3 cucchiai di zucchero canna chiaro
1/2 cucchiaino (da tea) curcuma

media

40-45 minuti

60 minuti

Attrezzi:
bilancia per alimenti, dosa liquidi, cucchiai e cucchiaini, coltelli e coltellini, carta da forno, ciotola, carta alluminio, frusta per dolci, robot da cucina, tortiera diam. 22., time da cucina, stecco lungo, casseruola, pentolino, pennello da cucina, mixer frullatore, colino.
Ecco un'assaggino insieme alle bellissime rose regalate a Marco dai nostri amici

Preparazione:
Pan di spagna

Bagna:
ponete acqua, zucchero, succo d'arancio nel pentolino e fate cuocere a fuoco moderato fintanto che lo zucchero non sia sciolto, lasciate intiepidire;

Crema:

  • portate ad ebollizione l'acqua
  • nella casseruola miscelate farina, fecola, scorza d'arancio e zucchero;
  • aggiungete, poco alla volta e mescolando, l'acqua ed il succo dell'arancia;
  • ponete a cuocere a fuoco moderato circa 10 minuti (fintanto che otterrete una crema abbastanza densa ma non asciutta) mescolando di continuo con la frusta;
  • ritirate dal fuoco ed incorporate il burro ed i tre cucchiai di panna e lasciate intiepidire;
  • nel frattempo private il pan di spagna della calotta superiore e scavatelo rientrando di almeno un centimetro dal bordo;
  • tenete da parte l'interno del pan di spagna asportato;
  • inumiditelo con la bagna e farcite con la crema, riposizionate la calotta ma rovesciata e coprite tutta la torta con la restante crema;

  • tagliate a quadretti il pan di spagna che avevate messo da parte e coprite la superficie della torta;
  • spolverate con zucchero di canna e poca curcuma frullati a velo.

Auguroni al mio papino bellissimo e dolcissimo








2 commenti:

  1. Fortunato Marco!!! Maura che super tortazza di compleanno.. quando dicono che vegan vuol dire mangiare solo insalata.. !!!!!!!!! un bacione
    Lucy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, in effetti è stata apprezzata da onnivori vari che non si sono neppure posti il problema della natura della torta tanto erano impegnati a sbafarla! Beh se poi qualcuno volesse giudicare quanta fame fa chi segue il veganesimo gli basto io è la mia continua lotta ai chili di troppo a fugare qualsiasi dubbio! Sono una vegolosa e il peggio è che non mi vergogno affatto ;-D

      Elimina