Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

mercoledì 1 gennaio 2014

Torta Linzer vegan


Ingredienti frolla (teglia diam. 24):
300 g farina di nocciole tostate 
300 g farina 
2 cucchiai (da minestra) zucchero di canna 
1 pizzico di sale 
1/2 cucchiaino (da tea) chiodi di garofano in polvere 
1 cucchiaino (da tea) cannella in polvere
1/2 cucchiaino (da tea) vaniglia in polvere 
150 g burro di soia 
1/2 limone succo e scorza 
 cialde di ostia per ricoprire il fondo della torta (circa 10 diam 4cm)

Ingredienti per la farcitura:
1 cestino lamponi (o 400 gr confettura ribes)
3 cucchiai (da minestra) zucchero di canna chiaro (mercato equo e solidale)
5 cucchiaini (da tea) succo di limone 
2 cucchiai (da minestra) acqua 
200 g panna di riso
1 cucchiaio di maizena

Ingredienti per la guarnitura: 
mandorle in petali qb
sciroppo d'agave (o malto di riso) qb

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 3 ore
Tempi di cottura: 1 ora

Attrezzi:
Ciotole e ciotoline, cucchiai e cucchiaini, tortiera diametro 24 apribile, bilancia pesa alimenti, dosa liquidi, timer da cucina, carta da forno, carta di alluminio, riga limoni, spremiagrumi, casseruola.

Preparazione torta:
Miscelate nella ciotola grande farina di nocciole, farina, zucchero di canna, polvere di chiodi di garofano, cannella, vaniglia e scorza di limone;
suddividete in quadretti il burro di soia;
amalgamate alle farine il burro di soia e il succo di limone fino a ottenere un impasto omogeneo e consistente formate una palla fasciatela nella pellicola e riponete in frigo per un'ora circa;

Preparazione crema:
mondate e lavate brevemente i lamponi e tagliateli in pezzettini, trasferiteli nella casseruola ed aggiungete zucchero, acqua e succo di limone, fate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto;
ritirate la crema dal fuoco ed incorporate la panna e la maizena;
omogeneizzate la crema con il frullatore ad immersione e riprendete la cottura, sempre a fuoco dolce, fintanto che la crema si addensi un pochino ritirate dal fuoco;

Cottura torta:
preriscaldate il forno a 170° in modalità statica;
bagnate e strizzate la carta da forno ed utilizzatela per foderare la tortiera;
riprendete, dal frigo, l'impasto della frolla suddividetelo in due parti, tre quarti e un quarto;
con i tre quarti dell'impasto della frolla foderate e livellate il fondo della tortiera e i bordi;
coprite il fondo della frolla con le cialde di ostia;
disponete nella frolla la crema alla frutta quindi con la restante pasta frolla formate reticolo tipico della crostata ed un anello che disporrete tutt'intorno per formare il bordo, con il dorso del cucchiaio compattatelo e lisciatelo;
infornate per 45 minuti nelle piano più basso (se siete felici possessori del forno brucia tutto coprite con il foglio di alluminio);
trascorso il tempo rimuovete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri cinque minuti;
spegnete il forno e lasciate riposare la crostata all'interno ancora 5  minuti;
sfornate e lasciate intiepidire la crostata sulla gratella, quindi, rimuovete il cerchio apribile della tortiera e, delicatamente staccate la carta forno dal bordo;
attendete che la crostata si sia raffreddata quindi con l'ausilio di una paletta piatta trasferitela sul piatto di portata;
pennellate il bordo superiore con il succo d'agave (o con un po' di malto di riso) e quindi fatevi aderire le lamelle di mandorla.

Note di redazione: 
gironzolando per il web in cerca di tutt'altra cosa mi sono imbattuta nella ricetta della torta Linzer con il suo rosso intenso, complice l'atmosfera festiva, benché in Austria sia tipica del Natale, ho pensato fosse perfetta per augurarVi un meraviglioso 2014.

Indicazioni e spunti tratti da: Wikipedia Torta Linzer.
Ricetta liberamente tratta da: Giallo Zafferano Torata Linzer.

Felice 2014 e serena giornata della pace da Maura&Marco&Molly









Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post