Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

venerdì 24 gennaio 2014

L'uccello del malaugurio - Camilla Läckberg - Marsilio Editore



Titolo: L' uccello del malaugurio
Traduttore: Laura Cangemi
Editore: Marsilio
Collana: Farfalle
Data di Pubblicazione: Settembre 2012
Pagine: 462
Prezzo cartaceo brossura€ 18,50
Prezzo ebook: € 7,99



Come promesso , eccomi con la recensione  di un altro romanzo della  Läckberg  che ha per protagonisti Patrik e Erica.

Fjällbacka sta per lasciarsi alle spalle un altro dei suoi lunghi inverni e, nella giunta cittadina, c'è chi è ansioso di attirare l'attenzione sul piccolo centro della costa. 

Quale occasione migliore di un reality show, con telecamere piazzate dovunque a riprendere luoghi e persone che entreranno nelle case di decine di migliaia di telespettatori?

L'arrivo del cast crea non poco scompiglio ed il produttore, consapevole che gli scandali aumentano l'audience, si diverte ad alimentare le tensioni. 

Il trambusto mediatico rischia di assorbire anche le risorse della polizia e, il vicecommissario Patrik Hedström, già molto impegnato dai preparativi per il suo matrimonio con Erica, è in affanno. 

Le indagini su una donna morta in circostanze sospette vanno a rilento, cercando faticosamente di mettere insieme i pezzi di un caso dai mille colpi di scena, tra minacce, segreti e  menzogne, Patrik trova un diario e vecchi ritagli di giornale che potrebbero contenere indizi preziosi ed anche un collegamento con un caso molto simile avvenuto qualche anno prima. 

Non gli resta che insistere, per arrivare ad aprire una breccia nel muro di silenzio che la piccola comunità di Fjällbacka erge a difesa della propria immagine.

Piacevole,  con una trama complessa ma scorrevole.  

Vi consiglio sicuramente di leggerlo.

A presto.
Marco

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post