Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

domenica 10 febbraio 2013

Vellutata di sedano rapa


Ingredienti:
1 sedano rapa
2 patate bianche medie
3 cucchiai (da minestra) farina semi integrale
1 cucchiaino (da tea) burro soia
2 cm zenzero fresco (1 cucchiaino zenzero essiccato in polvere)
250 gr. panna di soia
500 ml brodo con dado vegetale
porro q.b.
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
semi di lino q.b.
semi di sesamo q.b.
Attrezzi:
tagliere, coltello, pelapatate, casseruola a bordo alto, coperchio per casseruola, frullatore ad immersione, pentolina, dosa liquidi, ciotole,setaccio per farina

Preparazione:
sbucciate e sminuzzate lo zenzero;
affettate in rondelle sottili il porro;
pelate e tagliate a cubetti piccoli le patate;
pelate e tagliate a cubetti piccoli il sedano rapa;
nel pentolino portate a bollore il brodo e mantenete in temperatura;
disponete nella casseruola olio, burro e porro fate rosolare qualche secondo a fuoco basso;
aggiungete patate e sedano rapa proseguite la cottura per 10 minuti;
ritirate dal fuoco ed aggiungete amalgamando poco per volta (per evitare i grumi) la farina setacciata e lo zenzero;
mescolando, proseguite la cottura a fuoco basso per altri 2 minuti;
mescolando, unite la panna e metà del brodo;
riprendete la cottura a fuoco basso per 20 minuti, con coperchio;
con il frullatore ad immersione frullate sino ad ottenere la consistenza cremosa e incorporate il restante brodo;
proseguite la cottura per altri 10 minuti.
Guarnite a piacere con tutto il vostro amore, un filo d'olio, semi di lino e sesamo, crostini di pane, pane azzimo, prezzemolo, pepe e se vi aggrada con:
Note di redazione: si aggirava da giorni per casa con l'aria afflitta di chi non trova la sua collocazione, poi  l'incontro di una vita con l'allegra compagnia et voilà il sedano felicemente convolato a zuppa.
Vellutata di sedano rapa con nocciole e semi di sesamo e lino

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post