Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


domenica 20 gennaio 2013

NOtechino di San Silvestro


Ingredienti per 4/6 persone:
250 gr. azuki rossi (fagioli di soia rossa)
100 gr. di riso
1 cucchiaino (da tea) cannella in polvere
1 cucchiaino (da tea) senape in polvere q.b.
1 cucchiaino (da tea) zenzero in polvere q.b.
1 cucchiaino (da tea) semi cumino
1 cipolla
2 foglie salvia fresca
1 ciuffo rosmarino fresco
8 bacche di cordiandolo
3 chiodi garofano
noce moscata q.b.
sale grigio di Bretagna (fine)
pane grattugiato
8 prugne
olio evo

Attrezzi:
 pentole, cucchiaini, stampo per plumcake, frullatore ad immersione o tritatutto, ciotola ampia, carta forno

Preparazione:
mettete in ammollo per 12 ore gli azuki;
trascorso il periodo dell'ammollo, scolate e sciacquate gli azuki e ponete in una pentola coprite con acqua, fate bollire a fuoco dolce per circa 40 minuti controllando che non manchi o non vi sia troppa acqua, i fagioli a fine cottura non devono risultare sfatti;
bollite il riso secondo le indicazioni sulla confezione mantenendolo al dente;
trasferite gli azuki ed il riso nella ciotola aggiungete le spezie macinate, il sale, la salvia ed il rosmarino sminuzzati, la cipolla tagliata a rondelle fatta dorare;
frullate tutto ed amalgamate;
ungete lo stampo da plumcake e cospargete con il pan grattato, ritagliate una striscia di carta forno larga quanto l'interno e lunga 1 volta e mezzo lo stampo inzuppatela con acqua e strizzatela stendetela sul fondo dello stampo;
disponete pressandolo uniformemente il composto sino a circa metà stampo, sistemate le prugne e coprite con il restante impasto cospargete con pan grattato;
irrorate con poco olio e infornate in forno preriscaldato a 170° gr (180 se il vs. forno non è il carbonizzatore folle) e fate cuocere (forno non ventilato) per 30-35 min (la cottura è da verificare con la prova stecco), spegnete e lasciate intiepidire nel forno socchiuso.
Servite accompagnando con hot spicy pineapple sauce


Note di redazione:
ho tratto la la ricetta base da Yoga Journal dicembre 2012

2 commenti:

  1. Mi ispira tantissimo con tutte queste spezie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cesca,
      si, si, anzi visto che gli azuki hanno sapore dolce melius abundare quam deficere con le spezie, ti dirò che ce ne sarebbero state anche di più.
      Un abbraccione grande.
      A presto.

      Elimina