Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


domenica 26 agosto 2012

Ricotta di lupini


Ingredienti:
275 gr di lupini in salamoia con buccia (quelli che erano rimasti dopo l'assaggino)
1 cucchiaio da minestra (scarso) di aromi disidratati misti (rosmarino, salvia, aglio, timo,maggiorana, origano)
1 cucchiaino da tea di sesamo
1/4 di tazzina da caffè di olio evo
1 cucchiaino da caffè (scarso) di sale
acqua qb

Attrezzi:
bilancia pesa alimenti, dosa liquidi, tritatutto, frullatore ad immersione, ciotola, cucchiaio e cucchiaini vari, ciotola, contenitore forato di scolo tipo quello da ricotta, pesi, colino grande, placca e carta da forno

Procedimento: 
scolare i lupini dalla salamoia e risciacquare;
sistemare nella ciotola e coprire con acqua lasciare in ammollo 2/3 ore (io li ho lasciati 6 ore);
scolare i lupini e risciacquare;
privare i lupini dalla buccia esterna;
porre nel tritatutto e sminuzzare;
aggiungere i sapori;
sminuzzare nuovamente il più finemente possibile;
porre il composto nella ciotola;
regolare di sale (attenzione per quanto sciacquati essendo stati in salamoia i lupini rilasciano ancora sale);
aggiungere poca acqua e frullare con il frullatore ad immersione;
controllare la consistenza che deve essere cremosa ma densa (vedasi foto);

sistemare nella ciotola di scolo sotto peso (rilasceranno poco liquido);
quindi in frigo per la notte (io circa 12 ore);

scaldare il forno a 180°;
porre la carta sulla placca da forno ed ungere con un po' di olio;
sformare la ricottina e sistemare sulla placca;
spennellare la ricotta con olio;
cospargere con i semi di sesamo;
infornare per 15 minuti;
lasciare raffreddare;
pronta!

Liberamente tratta da: Una V nel piatto - Mimì


2 commenti:

  1. Uh ma grazie :)
    Spero ti sia piaciuta :)
    Un bacio a te e al cane ^^

    Cami
    Un V nel piatto

    RispondiElimina
  2. Ciao Mimì, grazie mille della visita, la tua ricotta di lupini ha riscosso un successone in tutta la famiglia, infatti, in particolare Marco, mio marito, mi marca stretta quando comincia a scarseggiare, ormai ho elaborato qualsiasi variante e con il caldo estivo pure la cottura al microonde.
    Un abbraccio.
    Maura
    P.s un bacino da Molly

    RispondiElimina