Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


mercoledì 29 agosto 2012

La ragazza di carta - Guillaume Musso - Sperling & Kupfer


Titolo: La ragazza di carta

Pubblicazione: prima edizione italiana  gennaio 2011
Pagine: 373
Prezzo: Euro 19,90

Cresciuto in uno dei quartieri più malfamati d’America, Tom Boyd ha studiato fino a diventare un professore.
Un giorno ha un’intuizione e scrive un romanzo, La Compagnia degli Angeli,  poi  un altro, A Memoria d’Angelo, ora gli  manca solo un capitolo per terminare la Trilogia degli Angeli, che nel frattempo ha riscosso un  grandissimo successo , tanto da convincere Hollywood a farne un film.
Tom lascia l’insegnamento, si compra una casa sulla spiaggia e trova l’amore, Aurore, una pianista bella e brava. Sembrano una  coppia di successo e  ben  assortita , ma qualcosa si rompe. Lei lo lascia e, come nel più classico dei casi, lui piomba in una crisi autodistruttiva in preda al blocco dello scrittore.
A risvegliarlo sarà Billie, uno dei personaggi del suo libro, caduta nel salotto dello scrittore a causa di una frase interrotta. Per farla  sopravvivere e tornare nel suo mondo, Tom dovrà finire la trilogia... Ci riuscirà?
Guillaume Musso ci porta ancora una volta nella “Magia” delle sue opere, in  questo romanzo dal sapore fantastico, dove una ragazza di carta si materializza nel nostro mondo e sconvolge tutte le nostre regole.
Impossibile non innamorarsi di Billie, non sorridere alle disavventure di Tom, non commuoversi nel finale…
Una storia meravigliosa, magica e reale al tempo stesso, coinvolgente  come tutte le storie di Musso . 
Aprite il romanzo e tuffatevi, nelle sue pagine  non ve ne pentirete…

A presto
Marco



Nessun commento:

Posta un commento