Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


domenica 27 agosto 2017

Torta salata veloce veloce cotta in padella


INGREDIENTI per 4 commensali
(per il maritino la quantità era un po' scarsa)
Pasta:
300 gr. farina 00 
4 gr . sale
4 gr. cremor tartaro (o lievito istantaneo)
3 cucchiai (da tavola) olio evo
120 ml acqua (varia secondo la farina utilizzata)

Ripieno: 
350 gr. bietoline
1/2 cipolla
1 cucchiaino (da tea) scarso garam masala (curry)
olio evo qb
sale qb
acqua se occorre
---
100 gr. veg-robiolprino (in alternativa non-formaggio vegan spalmabile)
1 molata abbondante pepe
2 macinate noce moscata qb
1 cucchiaino (da tea) scarso olio evo

Attrezzi:
bilancia per alimenti, dosa liquidi, casseruola, padella diam. 26, coperchio piatto diam. 26 o superiore, carta da forno 2 dischi, ciotola e ciotolina, cucchiai e cucchiaini, matterello, spianatoia (piano di lavoro), pellicola per alimenti, spandi fiamma (facoltativo io non lo ho usato), tagliere o piatto di portata.

Preparazione ripieno:

BIETOLINE: 
lavatele, mondate e tagliate a tocchetti;
trasferitele nella casseruola unite alla cipolla tagliata sottile ed avviate la cottura a fuoco dolce;
le bietole rilasceranno la loro acqua;
aggiungete il sale, pochissimo olio evo, garam masala e proseguite la cottura a fuoco dolce;
se si dovesse consumare troppo velocemente l'acqua delle bietoline aggiungetene un po' tiepida;
ritirate dal fuoco quando le bietoline saranno morbide, eliminate l'eventuale acqua che a fine cottura dovesse rimanere (circa 10-15 min) e lasciate intiepidire.
VEG-ROBIOLPRINO CONDITO: 
ponetelo in una ciotola ed aggiungetevi, pepe, noce moscata ed olio ed amalgamate;
Preparazione pasta:
in una ciotola riunite farina, sale e cremor tartaro e miscelate;
aggiungete l'olio quindi, poco alla volta, aggiungete l'acqua e cominciate ad impastare;
trasferite sulla spianatoia e lavorate sino ad ottenere un impasto corposo, elastico e morbido (per l'acqua potrebbe occorrerne un po' di più secondo la farina che utilizzerete);
formate una palla avvolgetela nella pellicola alimentare e lasciatela riposare 5 minuti;
riprendete la pasta e suddividetela in 2 parti di cui una un po' più abbondante;
con il matterello stendete il primo disco di pasta (utilizzando la parte più abbondante);
trasferite la pasta sul disco di carta forno ed assottigliatela allo spessore di circa 3 mm un pochino di più il bordo;
farcite con le bietole lasciando libero 1cm circa di bordo;
distribuite il veg-robiolprino con il cucchiaio;
stendete il  secondo disco di pasta sino allo spessore di 3 mm, deve essere un po' più piccolo del precedente ma coprire il ripieno (qualora risultasse troppo grande ribordatelo;
appoggiate il secondo disco sul ripieno;
inumidite con acqua il  bordo e ripiegatevi sopra il bordo della base;
con le dita premete bene il bordo per far aderire;
Cottura:
trasferite la torta nella padella (lasciate sotto il disco di carta forno) coprite con il coperchio;
cuocete per 7 min (con lo spandi fiamma se lo avete) sul fornello più grande a fuoco dolcissimo;
ritirate dal fuoco togliete il coperchio e poggiate sulla torta l'altro disco di carta forno;
riappoggiate il coperchio sulla padella e rovesciate la torta (come fosse la frittata);
tirando delicatamente la carta forno rimpadellate la torta (con sotto la carta forno);
ponete nuovamente a cuocere per 7 min. a fuoco dolcissimo con il coperchio;
ritirate dal fuoco e trasferite sul piatto di portata.

Ricetta tratta da: My Personal Trainer - Focaccia Vegana Farcita in Padella-15 minuti

Note di redazione: 
davvero gustosa, facile e veloce risolve il problema dell'utilizzo del forno soprattutto in estate.
Ovviamente le quantità sono sufficienti per 4 persone di appetito normale se come me possedete un 💖maritino💗 vorace 😋 (ovviamente di quelli che mangiano senza ingrassare di 1 gr.) 😭

vi occorre una padella un po' più grande e dovete aumentare le dosi o munirvi di un bel pomodoro di rinforzo.

L'idea in più: 
potete preparare la torta anche con altre farine (io avevo solo la 00 bio) la pasta rimane comunque abbastanza morbida, penso che ungendo i dischi di carta forno (dal lato a contatto con la torta) con un velo di burro di soia possa risultare ancora più morbida, se la preferite più croccante sicuramente pennellate la carta forno con poco olio.
Ovviamente sbizzarritevi con le farciture ad esempio con strisce di peperoni e zucchini alla griglia, fagiolini e patate ecc.

Nessun commento:

Posta un commento