Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

domenica 29 dicembre 2013

La principessa di ghiaccio - Camilla Läckberg - Marsilio Editore



Autore: Camilla Läckberg
Ediotre: Marsilio
Traduttore: Laura Cangemi
Prima uscita Italia: 2010
Pagine: 464 10° edizione
Prezzo edizione brossura: € 14,00
Prezzo edizione ebook:  € 7,99
Valutazione:


La Läckberg  è considerata Il nuovo fenomeno del thriller svedese e l'erede di Stieg Larsson.

La protagonista, Erica Falck, trentacinque anni, scrittrice, è tornata per qualche tempo nella casa dei genitori, a Fjällbacka, paradisiaca località turistica sulla costa occidentale svedese.

La morte di Alexandra Wijkner, sua amica d'infanzia, riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato la piccola comunità dell'arcipelago molti anni prima. 
È Erica a trovare il corpo di Alexandra: i polsi tagliati, giace in una vasca di ghiaccio, non  è , come si pensa inizialmente un suicidio, qualcuno l'ha uccisa.

Coinvolta in una rete di sospetti, menzogne e segreti, in coppia con il poliziotto Patrik Hedström,  fin dai rempi delle scuole medie innamorato di lei, Erica decide di indagare di persona, proprio quando si trova ad affrontare una fase delicata della sua vita, con una nuova, travolgente storia d'amore e la sensazione di non sapere bene cosa volere dalla vita.

Bello, bella trama , ottimamente scritto, questi Svedesi scrittori di thriller mi sorprendono sempre, ho affrontato con diffidenza la trilogia di Stieg Larsson e non sono riuscito a staccarmene fino ad aver letto con piacere di essere arrivato alla fine del libro e il dispiacere di averlo terminato e che non avrei mai più potuto leggere altri libri scritti da Larsson.

Lo consiglio  fortemente , e come faccio solitamente,  sto leggendo insieme ad altri, gli altri libri della Läckberg  .

A presto e Auguroni

Marco

Nessun commento:

Posta un commento

I Post Recenti

I Primi Post