Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


venerdì 1 novembre 2013

♥V♥Ricotta vegetale ricca


Ingredienti per circa 200 gr di ricotta:
500 ml latte di soia
250 gr yogurt soia
5 gr nigari
1 cucchiaino (da tea) olio evo
1 pizzico sale (facoltativo)

Attrezzi:
bilancia pesa alimenti, dosa liquidi, timer, pentola con coperchio, frusta da cucina (a mano), schiumarola, cucchiai e cucchiaini, fascella, pesi, colino grande, tovagliolo, pellicola da cucina.

Preparazione:
versate il latte nella pentola e scaldate; 
scolate lo yogurt con l'ausilio del tovagliolo che avrete sistemato nel colino; 
prima del bollore riducete la fiamma ed aggiungete al latte lo yogurt e l'olio;
montate il composto con la frusta fino a renderlo spumoso;

sciogliete il nigari in poca acqua calda;
fate riprendere il bollore ed aggiungete il nigari sciolto;
fate sobbollire qualche secondo, ritirate dalla fiamma e coprite con il coperchio e fate cagliare 10-15 minuti; 
con l'aiuto della schiumarola scolate e sistemate la ricotta nella fascella;

coprite a sfioro con la pellicola e ponete dei pesi sopra la ricotta per far spurgare il liquido;

riponete la ricotta a raffreddare in frigo per almeno 2 ore;
ora è pronta per essere utilizzata.

Note di redazione: scusate ero un po' di fretta ed ho dimenticato di fotografare la ricotta formata e pronta, che è finita in una torta dolce, per questo motivo non ho utilizzato il sale.

Liberamente tratto da: Ricotta vegan di chef Rosa87 Veganblog

2 commenti:

  1. Ciao Maura! Che meraviglia questa ricotta!!! Casca a fagggiolo!!! Devi sapere che vado periodicamente in fissa su un alimento e inizio a cucinarlo in tutte le salse!! Ora sono nella fase produzione di formaggi, da quello spalmabile, allo stracchino, uh e quello di anacardi.. ieri ho fatto la ricotta e servita con della composta di mela e zenzero, bona! La ricetta è la 'solita' che prevede solo latte di soia e 5 cucchiai di aceto di mele, sono contenta di trovare una nuova variante qui, che proverò senz'altro! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia grazie, anche io non avevo mail provato ricette differenti rispetto alla classica con aceto o succo di limone e sono capitata per caso sulla ricetta di chef Rosa, trovi il link in fondo alla ricetta, lei ha usato la panna io ho cercato di darmi un contegno ed ho usato lo yogurt scolato.
      Per onor di cronaca devo dire che nel frattempo l'ho rifatta con latte di soia comprato (il mio autoprodotto è più denso) e yogurt di soia bianco aromatizzato alla vaniglia ho ottenuto una ricotta più spumosa e soffice proprio adatta ad un dolce al cucchiaio come il tuo un po' meno per il tentativo fallito di torta alla ricotta e zucca. Oggi pubblico la ricetta legata alla prima produzione di ♥V♥ricotta la torta con purea di mele.
      Prima però vado a leggermi e curiosare la tua vegan no-cheese cake. Se ti fa piacere fai una visita a Briciole di Cesca qb che ha indetto un bellissimo contest legato alla zucca. Un virtuabbraccio. Maura

      Elimina