Benvenuto,

Benvenuto nel blog qui trovi

Cucina vegan, Yoga, Rimedi naturali, Autoproduzione, Stile vegan, Impressioni di lettura, Mandàla per l'anima, Animali si nasce, Caro amico ti scrivo

Da questo blog puoi prelevare tutto quello che ti piace, se pubblichi, per correttezza nei confronti delle fonti da cui attingo, ricordati di citare l'autore che trovi in calce ai post. Grazie.


.

domenica 9 dicembre 2012

Dolce mayo



Ingredienti x 1:
1 tazzina (da caffè) di latte di soia
3 tazzine (da caffè) di olio di mais
1/2 cucchiaino di melassa di barbabietola
1 pizzico di sale
5 cucchiaini (da tea) di succo di mandarino

Attrezzi:
frullatore ad immersione, ciotole, cucchini, tazzina da caffè

Preparazione:
versate la tazzina di latte di soia nella ciotola;
aggiungete l'olio;
emulsionate lentamente con il frullatore ai immersione fino ad ottenere la crema
aggiungete il pizzico di sale, la melassa, ed il succo di mandarino;
amalgamate ancora qualche secondo;
dolce mayo pronta.

Dolce mayo per crumble:

1 tazzina (da caffè) di latte di soia
3 tazzine (da caffè) di olio di mais

1/2 limone succo
1 pizzico di sale
1 pizzico di polvere di stevia
buccia di arancia bio tritata fresca (io la mentto in un barattolo e la congelo per averla a disposizione


Preparazione:
versate la tazzina di latte di soia nella ciotola;
aggiungete l'olio;
emulsionate lentamente con il frullatore ai immersione fino ad ottenere la crema
aggiungete il pizzico di sale e stevia, il succo di limone e la buccia d'arancia;
amalgamate ancora qualche secondo, pronta;
ponete in frigo a raffreddare prima di servire



Note di redazione: dolce mayo (ciotola piccola)  nasce da una costola della mayonnaise (ciotola grande).
Era già da un bel po' di tempo che volevo provare, l'altro giorno l'illuminazione il mandarino, in ho poi provato anche senza ed è ottima comunque.
Il mandarino si può omettere o sostituire con limone, lime, arancia, e si può aggiungere cacao, cannella, zenzero, a voi ed alla vostra fantasia la scelta.

2 commenti:

  1. Beh che dire sei proprio una pionira! Io non ho mai pensato ad una mayo dolce :D

    RispondiElimina
  2. Ciao Cesca, grazie di essere passata e grazie del complimento, anche se più che lo spirito pionieristico è stata la golosità che ha mosso l'ingegno.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina

I Post Recenti

I Primi Post